Fiera della Toma

Evento di eccellenza nella promozione del prodotto e nella valorizzazione della realtà agricola e zootecnica.

La fiera, tradizionale promozione del formaggio Toma prodotto in Valle di Susa, è un caratteristico momento d’incontro dei produttori del settore per esporre e vendere il loro prodotto realizzato in prevalenza negli alpeggi di montagna.

La Fiera nacque nell’autunno del 1986 con un approccio tra i malgari e la Pro Loco, riunendo i produttori locali per mettere in risalto le qualità del tipico formaggio caseificato in malga. Negli anni successivi la manifestazione acquistò sempre più spazio, si costruirono dei tipici stand, che tuttora sono ancora presenti più come aspetto coreografico che struttura espositiva, ottenne il patrocinio del Comune e degli Enti sovra comunali. La fiera ottenne così una sistemazione degna del valore di promozione raggiunta, occupando la piazza centrale del paese ed entrando a pieni voti nel calendario regionale delle fiere e sagre.

Nel corso delle varie edizioni la Fiera ha assunto una veste più culturale che commerciale con il consueto convegno-dibattito di apertura e i vari spettacoli musicali e teatrali, le mostre d’arte, le dimostrazioni di caseificazioni e degli antichi mestieri, e con il coinvolgimento delle associazioni locali.

La Fiera della Toma si svolge nella piazza centrale del paese e nelle vie adiacenti e  inoltre dal 2004 in piazza Bugnone si svolge  “ll cantun d’ la patata ‘d Moce”. Viene altresì proposta una  camminata eco-gastronomica che consente di conoscere le antiche vie condovesi e gustare toma  e vino di Condove assieme a dolci tradizionali. Non mancherà l’opportunità di gustare menù tipici a base di toma nei ristoranti locali e nelle trattorie delle borgate.

Nel periodo della fiera si svolgono alcune manifestazioni ed eventi di contorno, ad esempio mostre di pittura oppure esposizioni fotografiche.